progetti

Ogni voto conta per #Mirrorable e #natiper

Ogni voto conta per #Mirrorable e #natiper

Ciao, abbiamo bisogno del vostro aiuto! abbiamo superato la terza fase di selezione di #natiper con il progetto Mirrorable, ora inizia la votazione dei progetti per arrivare a vincere 50.000€ e migliorare ancora la piattaforma, garantendo la gratuità per i giovani sopravvissuti all'Ictus. Ci aiutate a votare qui? Basta solo l'email e si può votare tutti i giorni fino all'8 Ottobre. Grazie!
Qui per votare (ogni giorno conta)!

MIRRORABLE, guardando si impara e ci si riabilita: vuoi provarla anche tu?

MIRRORABLE, guardando si impara e ci si riabilita: vuoi provarla anche tu?

La cosa strana è che quando abbiamo parlato per la prima volta dei neuroni specchio al TED avevamo già in mente Mirrorable, la piattaforma di video-riabilitazione che potesse aiutare e connettere tutti i bambini del mondo. E da allora poco è cambiato, abbiamo aggiunto alcune caratteristiche di prodotto, integrato tecnologie, ampliato target di pazienti da raggiungere, ma il concetto di prodotto è rimasto nitido e centrato come allora...

LE DOMANDE PIU' FREQUENTI SUL PROGETTO MIRRORABLE

LE DOMANDE PIU' FREQUENTI SUL PROGETTO MIRRORABLE

Mirrorable è la prima piattaforma di riabilitazione basata sulle moderne scoperte legate alla plasticità del cervello e ai neuroni specchio. Ideata e concepita da Fightthestroke a misura di bambino, ha permesso con la prima fase pilota di dare evidenza di come apprendimento e recupero delle abilità motorie, cognitive e relazionali siano possibili attraverso l’Action Observation Treatment.

LA RIABILITAZIONE DEL CUORE A SPECCHIO

LA RIABILITAZIONE DEL CUORE A SPECCHIO

A cura di Valentina, mamma di MaVi, che con la sua famiglia ha aderito al progetto di abilitazione ‘Mirrorable’ sviluppato insieme al gruppo di Neuroscienziati del CNR di Parma

QUANDO E’ LA FAMIGLIA A PARLARE DELL’ESPERIENZA CON IL PROGETTO PILOTA MIRRORABLE

QUANDO E’ LA FAMIGLIA A PARLARE DELL’ESPERIENZA CON IL PROGETTO PILOTA MIRRORABLE

QUANDO E’ LA FAMIGLIA A PARLARE DELL’ESPERIENZA CON IL PROGETTO PILOTA MIRRORABLE

A cura di Stefania, che per prima con la sua famiglia ha aderito al progetto di abilitazione sviluppato insieme al gruppo di Neuroscienziati del CNR di Parma.

THE GLOBAL GOOD FUND FELLOWSHIP – 2017-2018

THE GLOBAL GOOD FUND FELLOWSHIP – 2017-2018

We’re proud for having being selected as 1 of 12 (of 2,400+ applicants worldwide)  by The Global Good Fund in the 5th annual class of Fellows, in a cohort of 7 women & 5 men representing 9 nationalities who are working to solve complex social problems in 6 different sectors. We’re among those fellows who are already driving social change on every continent, with about 75% of our collective impact outside the U.S. From now on we’ll embark on a 15-month structured journey of experiential learning to boost our leadership skills, enabling personal growth, enterprise growth, and social impact.

FIGHTTHESTROKE ASSUME!

FIGHTTHESTROKE ASSUME!

Se riesci ad acchiappare mosche con bastoncini potresti cavartela anche come Project Manager per www.fightthestroke.org. Pre-requisiti: comprendere a pieno la Job description qui di seguito – essere flessibili – avere P.IVA – rispondere entro il 15/1/2017. Ti aspettiamo :-)

SCOPRI COSA E’ SUCCESSO AL WORKSHOP DESIGNABILITY ORGANIZZATO INSIEME A FROG ITALIA, SAMSUNG e DOXA

SCOPRI COSA E’ SUCCESSO AL WORKSHOP DESIGNABILITY ORGANIZZATO INSIEME A FROG ITALIA, SAMSUNG e DOXA

SCOPRI COSA E’ SUCCESSO AL WORKSHOP DESIGNABILITY ORGANIZZATO INSIEME A FROG ITALIA: Durante l’evento #call4brain 2015 abbiamo promosso dei workshop a tema, tra cui una riflessione strutturata sugli oggetti della vita quotidiana per una riabilitazione dei giovani emiplegici. Guarda l’executive summary e contattaci per ogni approfondimento: nei prossimi mesi cercheremo di mettere in produzione le idee emerse dal gruppo di lavoro multidisciplinare.

RIVIVI CON NOI LE EMOZIONI DI #CALL4BRAIN 2015

RIVIVI CON NOI LE EMOZIONI DI #CALL4BRAIN 2015

RIVIVI CON NOI LE EMOZIONI DI #CALL4BRAIN 2015: Per il secondo anno, abbiamo portato in Italia i video TEDMED lasciando spazio ad un contesto di ‘medicina aperta’ e di condivisione dei diversi punti di vista di innovatori, scienziati, operatori della salute, pazienti. Ascolta le opinioni dei curatori scientifici di #call4brain 2015 nella playlist in questo post e seguici sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/TEDMEDLivefightthestroke/ per rimanere aggiornato sui prossimi appuntamenti. Per i media: http://www.ipresslive.it/Comunicate/Detail/3226

IL MOVIMENTO UTILE PER LA PREVENZIONE: ECCO COSA E’ SUCCESSO AL WORKSHOP DI #CALL4BRAIN PROMOSSO INSIEME A VIBRAM E FONDAZIONE VODAFONE

IL MOVIMENTO UTILE PER LA PREVENZIONE: ECCO COSA E’ SUCCESSO AL WORKSHOP DI #CALL4BRAIN PROMOSSO INSIEME A VIBRAM E FONDAZIONE VODAFONE

IL MOVIMENTO UTILE PER LA PREVENZIONE: ECCO COSA E’ SUCCESSO AL WORKSHOP DI #CALL4BRAIN PROMOSSO INSIEME A VIBRAM E FONDAZIONE VODAFONE. ‘Se dico la parola ‘movimento’ cosa vi viene in mente?’ E’ iniziata così la condivisione e siamo arrivati a definire una serie di significati e la catena delle motivazioni per cui si arriva a fare attività sportiva ‘preventiva’. Ecco in allegato il report di sintesi dei lavori di gruppo.

LA #BUONASANITA AL WORKSHOP DI #CALL4BRAIN ORGANIZZATO INSIEME A FONDAZIONE FILARETE, CISCO E ICONSULTING

LA #BUONASANITA AL WORKSHOP DI #CALL4BRAIN ORGANIZZATO INSIEME A FONDAZIONE FILARETE, CISCO E ICONSULTING

Il workshop del 20/11/2015 a Call4Brain ha analizzato alcuni aspetti di particolare rilievo nella Sanità, tra cui la modalità di erogazione dei servizi e un rapporto medico-paziente più contemporaneo. Ha confrontato i progressi della diagnostica rispetto a quelli, più lenti, della terapeutica. Ha poi lavorato sugli effetti dei device che monitorano i pazienti, su luoghi di cura di nuova concezione e alternativi agli ospedali, su ipotesi di nuove modalità di pagamento della Sanità, che prendano in considerazione anche lʼefficacia della cura. In allegato trovate il report redatto in collaborazione con Fondazione Filarete e gli altri partecipanti al Workshop....leggi tutto

Call4Brain 2015

Call4Brain 2015

Call for Brain 2015 è il primo weekend sulle sfide della medicina, delle scienze e dell'innovazione tecnologica, in cui è possibile vedere in anteprima esclusiva i talk del TEDMED americano, e mettere a confronto le opinioni di medici, pazienti e innovatori. La selezione dei talk è stata curata da un comitato scientifico di risonanza mondiale che ha partecipato attivamente anche a workshop paralleli, volti a risolvere le grandi sfide della medicina del nuovo millennio.

Informazioni ed iscrizioni su http://www.call4brain.com

FRANCESCA FEDELI E' LA PRIMA ASHOKA FELLOW IN ITALIA

FRANCESCA FEDELI E' LA PRIMA ASHOKA FELLOW IN ITALIA

INNOVAZIONE SOCIALE E OPEN MEDICINE: UN PRIMATO TUTTO ITALIANO. 

ASHOKA annuncia l’elezione di Francesca Fedeli come Prima Fellow Italiana per il suo progetto ‘Fight the stroke’, all’interno del programma “Making more Health” 

In soli 12 mesi Ashoka Italia è stata in grado di catalizzare intorno al suo obiettivo migliaia di contatti, dall'evento di lancio di Febbraio a Milano, alla mappatura italiana degli innovatori sociali, alle visite nei progetti di impresa sociale sul territorio, fino alla selezione del Primo Fellow Italiano, Francesca Fedeli, che si unisce alla nutrita schiera di fellow globali, tra cui ricordiamo il Premio Nobel per la Pace 2014 Kailash Satyarthi, attivista indiano che si batte per i diritti dei bambini. Grazie alla selezione di Francesca, Ashoka conclude oggi la sua fase di “lancio” per partire a tutti gli effetti ad operare in Italia. 

Abbiamo scritto un libro perché avevamo ancora qualcosa da dire.

Abbiamo scritto un libro perché avevamo ancora qualcosa da dire.

Abbiamo scritto un libro perché avevamo ancora qualcosa da dire. E di cui ringraziare.
Puoi acquistarlo nella tua libreria di fiducia oppure online su Amazon, nella versione cartacea  o in e-book.
I proventi a noi destinati dalla vendita del libro saranno completamente devoluti all’associazione Fightthestroke, per un futuro migliore dei giovani sopravvissuti all’ictus.

Per niente stanchi di continuare a combattere. E tu?

#FIGHTTHESTROKE 2014, siamo solo all'inizio.

#FIGHTTHESTROKE 2014, siamo solo all'inizio.

Ci fa piacere ripercorrere con voi il bilancio delle principali attività dell'Associazione: da Giugno 2013 ad oggi abbiamo raggiunto ca. 830.000 visualizzazioni del video TED che ha raccontato per la prima volta una storia di ictus nell'infanzia; abbiamo parlato a più di 15 eventi in giro per il mondo, raggiungendo oltre 5000 persone che oggi sanno dell'esistenza di questo problema; abbiamo organizzato l'evento Call for Brain a Milano che ci ha permesso di aggregare oltre 300 persone tra medici, scienziati, pazienti e innovatori, per discutere di medicina e tecnologia in maniera aperta e collaborativa.....

Cervelli che ci piacciono: Natale con CIONET e We Are Social

Cervelli che ci piacciono: Natale con CIONET e We Are Social

Quest’anno siamo arrivati lunghi al Natale, dopo il nostro Call for Brain 2014, la Missione Americana e altri mille progetti che vedranno la luce nel 2015. E così abbiamo privilegiato la raccolta di ‘cervelli’ rispetto alla raccolta di ‘risorse economiche’, che eppure servono.

QUELLI CHE PENSANO CHE POSSONO cambiare il mondo. oggi.

QUELLI CHE PENSANO CHE POSSONO cambiare il mondo. oggi.

Insomma, è successo che quest’anno siamo diventati parte attiva e propulsiva di un movimento e abbiamo deciso di dedicare il resto dei nostri giorni a cambiare quel pezzetto di mondo che abbiamo conosciuto da vicino con la nostra storia. Tutta colpa dei pazzi, dei ribelli e disadattati che abbiamo incontrato sul nostro cammino.