storia_ita

He who has a why to live for can bear almost any how.

He who has a why to live for can bear almost any how.

Ascolta direttamente dalla voce di due leader internazionali, il perchè che ha dato vita a Fightthestroke:

  • Fernando Grande-Marlaska, Ministro dell’Interno Spagnolo – Madrid, 10/6/2019 (in Spagnolo)

  • Sheryl Sandberg, COO di Facebook e fondatrice del movimento Leanin.org - Roma, 19/6/2019 (in Inglese)

Vuoi rivivere con noi l’esperienza di una giornata al #fightcamp?

Vuoi rivivere con noi l’esperienza di una giornata al #fightcamp?

Fightcamp 2019 è stato allenamento, sport, mindfulness, empatia, lavoro di gruppo e pratica delle changemaking skills. Ma anche ispirazione ai valori dello sport, grazie alla visita della campionessa di Karate Sara Cardin e al reportage di Stefano Guindani, SGP. Guarda qui le foto e il video della giornata del 19/8/2019.

La prima regola del Fight Camp è: lotta e sorridi.

La prima regola del Fight Camp è: lotta e sorridi.

Torna anche nel 2019 l’esperienza di successo del nostro Camp di riabilitazione intensiva attraverso lo sport, dedicato a bambini con impaccio motorio: la prima edizione del 2018 ha visto partecipare 16 bambini da più regioni d’Italia e degli Stati Uniti, coinvolgendo oltre 100 professionisti nel loro ruolo di tutors, supervisori, trainers, ricercatori, accademici, innovatori e genitori.

I RISULTATI DEL PROGETTO MIRRORABLE SU STRISCIA LA NOTIZIA

I RISULTATI DEL PROGETTO MIRRORABLE SU STRISCIA LA NOTIZIA

Grazie a Cristina Gabetti e alla rubrica ‘Occhio al futuro’ di Striscia la notizia, puntata del 23/2/2019, i risultati dei progetti Mirrorable online e Mirrorable Camp sostenuti da Fondazione Vodafone – OSO prendono vita in questo servizio che ha raggiunto milioni di famiglie in Italia. Ancora un passo avanti nella ricerca e nella disemminazione, dalla parte dei giovani bambini sopravvissuti all’Ictus e con una diagnosi di Paralisi Cerebrale Infantile.

LA VITA DOPO L’ICTUS #LIFEAFTERSTROKE INTL CAMPAIGN FOR PEDIATRIC STROKE AWARENESS MONTH

LA VITA DOPO L’ICTUS #LIFEAFTERSTROKE INTL CAMPAIGN FOR PEDIATRIC STROKE AWARENESS MONTH

I nostri genitori sono acrobati, terapisti, cuochi, autisti, ma sono soprattutto genitori vivi, lottano e sorridono ogni giorno e ci piace celebrarli nel mese di Maggio 2018, dedicato quest’anno alle esperienze di vita dopo aver ricevuto la diagnosi di ictus, per il proprio figlio.

Qui trovate il contributo delle famiglie italiane alla campagna in lingua Italiana: https://www.fightthestroke.org/lifeafterstroke

La vita dopo l'ictus: CAMILLA

La vita dopo l'ictus: CAMILLA

Ricordo con esattezza l'espressione della dottoressa che per prima ci ha detto che Camilla aveva avuto un’emorragia celebrale, poi un forte rumore, l'abbraccio disperato con Alessio e la navicella spaziale, anche più comunemente chiamata "termoculla", che se la porta via. Erano passati solo 28 giorni dalla sua nascita, dei giorni molto diversi da come li avevamo immaginati, perchè noi, in cuor nostro, abbiamo sempre saputo che qualcosa non andava, nonostante le rassicurazioni o le accuse di essere genitori ansiosi dei dottori e delle infermiere della TIN dov’era ricoverata per ittero…..

A NATALE OGNI DISEGNO VALE!

A NATALE OGNI DISEGNO VALE!

Partecipa con il disegno del tuo Hemikid al concorso ‘A Natale ogni disegno vale’, dal 25/12/2017 al 7/1/2018: insieme potrete aiutare la ricerca e vincere la rappresentazione reale del vostro artefatto

Storie di diagnosi tardiva dell'Ictus infantile

Storie di diagnosi tardiva dell'Ictus infantile

Si ringraziano le famiglie che hanno deciso di raccontare le storie della diagnosi tardiva dei propri bambini per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di un intervento precoce nei giovani sopravvissuti all’ictus.

LA RIABILITAZIONE DEL CUORE A SPECCHIO

LA RIABILITAZIONE DEL CUORE A SPECCHIO

A cura di Valentina, mamma di MaVi, che con la sua famiglia ha aderito al progetto di abilitazione ‘Mirrorable’ sviluppato insieme al gruppo di Neuroscienziati del CNR di Parma

IL PROGETTO MAKING MORE HEALTH

IL PROGETTO MAKING MORE HEALTH

IL PROGETTO MAKING MORE HEALTH: A fine 2015 Francesca Fedeli è stata eletta prima Ashoka fellow in Italia, grazie al programma Making More Health promosso da Boehringer Ingelheim per sviluppare l’imprenditoria sociale nella salute. Scopri in questo breve video (ENG) il problema dell’Ictus in età giovanile, la soluzione proposta da Fightthestroke, l’impatto generato e il modello di impresa sociale sottostante. 

CALL4BRAIN 2015: UN SUCCESSO DI PUBBLICO

CALL4BRAIN 2015: UN SUCCESSO DI PUBBLICO

CALL4BRAIN 2015: QUANDO LE SFIDE DELLA MEDICINA E DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIVENTANO UN SUCCESSO DI PUBBLICO

Tutto esaurito e oltre 400 partecipanti a CALL4BRAIN 2015, evento gratuito e aperto al pubblico interamente dedicato a diffondere e promuovere le sfide della medicina e della scienza, settori con un grande potenziale da esprimere perchè oggi l’innovazione tecnologica è concretamente a disposizione di rapidi cambiamenti. 

Ashoka Fellow: Francesca Fedeli (video)

Ashoka Fellow: Francesca Fedeli (video)

Il 2015 e' stato l'anno in cui siamo diventati i primi Ashoka Fellow in Italia del piu' grande network globale di imprenditori sociali: ascolta qui la nostra storia e gli obiettivi che vogliamo raggiungere per un futuro migliore dei giovani sopravvissuti all'ictus (ITA/ENG).

Call4Brain 2015

Call4Brain 2015

Call for Brain 2015 è il primo weekend sulle sfide della medicina, delle scienze e dell'innovazione tecnologica, in cui è possibile vedere in anteprima esclusiva i talk del TEDMED americano, e mettere a confronto le opinioni di medici, pazienti e innovatori. La selezione dei talk è stata curata da un comitato scientifico di risonanza mondiale che ha partecipato attivamente anche a workshop paralleli, volti a risolvere le grandi sfide della medicina del nuovo millennio.

Informazioni ed iscrizioni su http://www.call4brain.com

Ripartire dai punti di forza: la nostra ultima intervista alla RAI

Ripartire dai punti di forza: la nostra ultima intervista alla RAI

PEOPLE, il format che racconta le eccellenze Italiane nei campi dell'innovazione tecnologica. In questa puntata Roberto D'Angelo e Francesca Fedeli, di #FightTheStroke www.expo.rai.it/youritaly Per le immagini di copertura si ringrazia "#Fightthestroke Are You Series" ( un progetto di: FightTheStroke.oeg e Shoot4Change)

FRANCESCA FEDELI E' LA PRIMA ASHOKA FELLOW IN ITALIA

FRANCESCA FEDELI E' LA PRIMA ASHOKA FELLOW IN ITALIA

INNOVAZIONE SOCIALE E OPEN MEDICINE: UN PRIMATO TUTTO ITALIANO. 

ASHOKA annuncia l’elezione di Francesca Fedeli come Prima Fellow Italiana per il suo progetto ‘Fight the stroke’, all’interno del programma “Making more Health” 

In soli 12 mesi Ashoka Italia è stata in grado di catalizzare intorno al suo obiettivo migliaia di contatti, dall'evento di lancio di Febbraio a Milano, alla mappatura italiana degli innovatori sociali, alle visite nei progetti di impresa sociale sul territorio, fino alla selezione del Primo Fellow Italiano, Francesca Fedeli, che si unisce alla nutrita schiera di fellow globali, tra cui ricordiamo il Premio Nobel per la Pace 2014 Kailash Satyarthi, attivista indiano che si batte per i diritti dei bambini. Grazie alla selezione di Francesca, Ashoka conclude oggi la sua fase di “lancio” per partire a tutti gli effetti ad operare in Italia. 

#LEPIUBELLEFRASIDIOSHO PER FIGHTTHESTROKE.ORG

#LEPIUBELLEFRASIDIOSHO PER FIGHTTHESTROKE.ORG

La vita non è una tragedia: è una commedia. Essere vivi significa avere un profondo senso dell'umorismo. Così la pensava Osho (quello vero) e questa è anche la filosofia dell'Associazione Fightthestroke, dalla parte dei giovani sopravvissuti all'Ictus. E' così che nasce questa maglietta, da un'idea di Francesca, Federico e Laura e al sapiente aiuto grafico di Mattia.

From sharing to action, thanks to the TED experience | Francesca e Roberto D'Angelo | TEDxBergamo

From sharing to action, thanks to the TED experience | Francesca e Roberto D'Angelo | TEDxBergamo

The beauty of TED events? From sharing ideas to making things happen. Thanks to TEDx Bergamo for giving us the opportunity to share what happened to our story, 2 years later. ‪#‎fightthestroke‬

FightTheStroke: Are YOU Series (Milano Film Festival)

FightTheStroke: Are YOU Series (Milano Film Festival)

"#Fightthestroke Are You Series" è un documentario che racconta la storia di un bambino colpito da ictus alla nascita, che insieme ai genitori, vuole rispondere alla domanda: cosa succederebbe se invece di riparare qualcosa di rotto, si facesse funzionare al massimo quello che già si ha? 

Idee Pericolose: Ciudad De Las Ideas, Messico

Idee Pericolose: Ciudad De Las Ideas, Messico

Cuando Francesca y Roberto D'Angelo se enteraron que su hijo tuvo un derrame cerebral, que le inhabilitó el lado izquierdo del cuerpo, se sintieron devastados y pensaron que habían fallado como padres. Hoy, la pareja comenta cómo es que superaron esta crisis.

http://www.ciudaddelasideas.com

TED GLOBAL 2013: la nostra storia in 6 minuti

TED GLOBAL 2013: la nostra storia in 6 minuti

L'8 Giugno 2013 abbiamo avuto l'onore di raccontare la nostra storia in un TED Talk che ha fatto il giro del mondo grazie alla piattaforma TED permettendoci di raggiungere tantissime famiglie e cominciare l'avventura di FightTheStroke